Cambio automatico, vantaggi e svantaggi

Dovete acquistare un auto e non sapete se optare per un modello con cambio automatico oppure manuale?
Se provate il cambio automatico ve ne innamorate subito: non ha la maledetta frizione, il pedale che tutti noi odiamo! Pensate che già in molti autoveicoli di ultima generazione, viene montano di serie. Guidare un auto con cambio automatico non è difficile: basta conoscere il significato delle lettere che sono stampate sulla slitta del cambio e vedrete che guidare questo tipo di veicolo sarà facile e rilassante, anche se siete principianti.
Per maggiori approfondimenti vi rimando all’articolo “Come guidare con il cambio automatico”.
Di vantaggi con la guida automatica ve ne sono diversi, vediamoli insieme.

Cambio automatico, comodo alla guida

Di sicuro è comodo dato che non bisogna premere sulla frizione: solo accelerare, frenare senza dover scalare le marce. In sintesi Il cambio automatico è comodissimo sopratutto in città dove facciamo continuamente lo stop&leave.

Altri vantaggi?

  • Non si rischia di inserire la marcia sbagliata: continui inserimenti di una marcia sbagliata può danneggiare anche in maniera permanente il cambio della nostra auto.
  • Non si danneggia facilmente il cambio: con il cambio automatico spesso si è soggetti ad usura della frizione
  • Facilita le partenze in pendenza: ciò aumenta il comfort nella guida in montagna
  • Riduce lo stress causato dalla guida cittadina: non dovrete continuamente pigiare sulla frizione in caso di traffico cittadino
  • Il cambio della marcia non manda il motore troppo su di giri: si evitano così anche sprechi di carburante
  • L’auto è più affidabile: con una periodica manutenzione (sostituzione dell’olio, sostituzione del filtro), potrà fare molta strada, anche se in caso di rotture i prezzi sono piuttosto alti

Cambio automatico, svantaggi

Non è sportivo: ha una ripresa molto lenta. Se vi piace lo sprint, il cambio automatico non fa per voi: è lento a cambiare le marce. Col manuale si da immediatamente gas alla partenza.

Se dunque siete intenzionati ad acquistare un auto con cambio automatico, vi consiglio di fare un giro di prova con l’auto prima di acquistarla. Come ho scritto all’inizio non è difficile la guida con il cambio automatico ma è meglio accertarsene prima di investire denaro.

Pubblicato da Anna Sepe il 27 agosto 2014