Brabus Ultimate 120

Brabus Ultimate 120

Ben 120 Cv di potenza in  2,70 metri di lunghezza e meno di 1.000 kg di peso. Ecco la Brabus Ultimate 120, ovvero la vera e definitiva Super Smart realizzata da un preparatore ufficiale Mercedes: costa 45.900 Euro, ma non passa inosservata.

GUARDA LE FOTO: Brabus Ultimate 120

L’idea, del resto, era quella di inventare una citycar capace di sgattaiolare nel traffico a velocità supersonica e con una agilità da sportiva, senza rinunciare al lusso a bordo di una vettura ben più grande. Meglio poi lasciarlo fare a Brabus, un preparatore che sta a Smart come Abarth a Fiat: troppo diversa la clientela per non scegliere un nome diverso.

La Ultimate 120 utilizza come base la versione Smart Cabrio Brabus già in vendita, ma di questa ne saranno realizzati soltanto 120 esemplari, una cifra che richiama anche la potenza del motore  tre cilindri benzina turbo, un giocattolo che non scherza affatto quanto a prestazioni. La Ultimate 120, che ha un cambio sequenziale con comandi al volante accelera da 0 a 100 km/h in soli 8,9 secondi e tocca la velocità massima di 175 km/h. Tutto questo con la carrozzeria di sempre, o quasi.

Se guardi bene le foto della Ultimate 120, non potrai non notare quanto sia stata allargata all’altezza delle ruote, quasi una spanna in più a cui si abbinano uno spoiler anteriore, uno posteriore e il doppio scarico centrale in coda, ammesso che ti siano sfuggite le maxi ruote da 18 pollici con pneumatici ad alte prestazioni e super ribassati.

Con le prestazioni che aumentano, Brabus ha pensato bene di rivoluzionare anche le sospensioni, che adesso sono regolabili, quindi perfino rigide come una auto da pista, mentre i freni della vecchia Smart hanno lasciato il posto a dischi con pinze a quattro pistoncini: per intenderci, sono adatte a vetture pesanti il doppio.

Se poi ti aspetti da questa Ultimate 120 che sia “solo da corsa”, guarda attentamente le rifiniture dell’abitacolo: è il più lussuoso mai realizzato per una Smart. E’ stato rivestito completamente in pelle nera con cuciture in contrasto di colore rosso, mentre i sedili della Recaro sono adattissimi a trattenere i corpo quando fai una curva a tutta velocità. Servono anche a ricordarti che con questa Smart puoi fare davvero sul serio!

Pubblicato da Gianluigi Giannetti il 8 dicembre 2012