Auto economiche, la top 10

Quando parliamo di consumi, le auto più economiche sono certamente quelle con propulsione elettrica ma quando parliamo di prezzo d’acquisto? Quali sono le auto che costano di meno? In tempi di crisi non si possono mobilizzare grossi capitali, così, quando arriva il momento di comprare un’auto, chi non ha intenzione di acquistare un usato dovrà scegliere tra i modelli più economici.

Se volete comprare un’auto con meno di 10.000 euro, la scelta dovrà cadere tra uno dei modelli qui riportati. Se il budget destinato all’acquisto dell’auto è inferiore ai 10 mila euro… siete “quasi” costretti ad acquistare un’auto usata o un quadriciclo pesante. Dopo questa doverosa premessa, torniamo alla domanda iniziale: quali sono le auto più economiche disponibili sul mercato? Ecco 10 auto che costano (poco) meno di 10 mila euro.

Con 10.680 euro potete portare a casa una Daihatsu Sirion, mentre con 10.400 euro si può acquistare la Panda pop 1.2 69 CV ma se proprio non vogliamo superare i 10 mila euro….

Peugeot 107 1.0 3p. Access
Spicca tra le sue gemelle Aygo e C1, la Peugeot 107 si acquista con 9.950 euro. E’ una city car agile e dai consumi ridotti.

GUARDA LE FOTO DELLE AUTO ECONOMICHE

Toyota Aygo 1.0 3p Edition
Il prezzo è lo stesso della sua gemella 107. Si compra con 9.950 euro. L’Aygo è più compatta rispetto alle sue gemelle francesi, infatti è più corta di 2 cm.

Citroen C1 5p Attraction
L’auto si acquista con 9.900 euro, è tra le poche cinque porte a poter essere acquistata con meno di 10.000 euro. Il suo design è basato sul medesimo schema della Peugeot 107 e della Toyota Aygo.

Dacia Sandero 1.2 GPL Lauréte
Chi vuole un’auto economica sia nel prezzo d’acquisto sia nei consumi, può optare per la Dacia Sandero. 9.900 euro con alimentazione a GPL. Con 7.900 euro si può acquistare l’economica Sandero Ambiance, cinque porte a benzina.

Dacia Dokker 1.6 Ambiance
Rimanendo in casa Dacia e con la somma di 9.900 euro, la Dokker si rivolge a un pubblico bisognoso di spazio. Non si tratta della classica citycar: una lunghezza di 4,36 metri per un propulsione da 82 CV.

Renault Twingo 1.2 Wave
Scendiamo ancora di prezzo e troviamo la Twingo 1.2 Wave, una citycar a tre porte dall’abitacolo piuttosto comodo. Il prezzo è di 9.850 euro.

GUARDA LE FOTO DELLE AUTO ECONOMICHE

Volkswagen up! 1.0 3 porte take up!
Togliamo ancora un’altra banconota da 100 euro al nostro budget e ci imbattiamo nella versione a tre porte della up! di Volkswagen. Il motore da 60 CV non è di certo potente ma il prezzo dell’auto è di 9.750 euro. Opinione del tutto personale: il rapporto qualità prezzo della Volkswagen Up! non è dei migliori ma il marchio tedesco salvaguarda il valore dell’usato mantenendo bassa la svalutazione in caso di rivendita.

Ford Ka+ 1.2
Realizzata sullo stesso pianale della Fiat 500, la Ford Ka+ si acquista con 9.500 euro, niente male considerando che la citycar Fiat con motore da 69 CV ha un prezzo che parte da circa 12 mila euro!

Chevrolet Spark LS
Il prezzo della Spark è di 9.275 euro per la versione 1.0 LS.

Hyundai i10 1.1 Like
Il marchio coreano propone un’auto più che economica. La i10 si acquista con 8.950 euro e, come tutta la linea i di Hyundai, anche la i10 offre, compresa nel prezzo, garanzia di 5 anni con chilometraggio illimitato. Ciò significa soccorso stradale gratuito e controlli gratis presso le officine Hyundai convenzionate.

GUARDA LE FOTO DELLE AUTO ECONOMICHE

Chi è a caccia di auto economiche deve tenere gli occhi ben aperti sulle promozioni del momento, per esempio, per tutto il mese di settembre, la versione a tre porte della Punto Street 1.2 di Fiat poteva essere acquistata con prezzo a 8.950 euro compresa di clima, esp con hill holder, radio cd/mp3 con comandi al volante, comfort di serie quasi impensabili per un’auto acquistata con meno di 10 mila euro.

Pubblicato da Anna Sepe il 27 settembre 2013