Alfa Romeo MiTo 2014, prezzi e allestimenti

Con il Model Year 2014, l’Alfa Romeo MiTo si presenta al pubblico con una rivisitazione che coinvolge estetica, tecnologia di bordo e motorizzazione. Arriva così l’alimentazione GPL e la gamma benzina si completa con l’aggiunta del motore 1.4 da 70 e 78 cavalli, perfetti per i neopatentati.

Più potente è la versione Alfa Romeo MiTo Quadrifoglio Verde, spinta da un motore 1.4 TB da 170 cavalli. Ottima via di mezzo il motore 1.4 multiair Turbo benzina da 135 cavalli, disponibile con cambio TCT. L’alimentazione diesel prevede un 1.3 JTDM da 85 cavalli, anche questo adatto ai neopatentati e il 1.6 JTDM da 120 cavalli. Oltre alla versione GPL, a completare la gamma delle motorizzazioni c’è la versione bifuel 1.4 gpl Turbo da 120 cavalli.

Parlando dell’Alfa Romeo MiTo GPL, facciamo riferimento al Turbo 0.9 twinair da 105 cavalli. La motorizzazione della MiTo GPL consente un’accelerazione che porta l’auto a 100 km/h in 11.4 secondi e una velocità massima di 184 km/h. Dopo aver parlato del cuore pulsante del restyle 2014, diamo uno sguardo alle differenze estetiche:

con Alfa Romeo MiTo 2014, l’auto arriva con una calandra ridefinita con cornice cromata. La cromatura riesce a creare una grossa affinità tra la MiTo e la più costosa Giulietta. Novità anche per l’illuminazione: i gruppi ottici anteriori di MiTo 2014 sono stati impreziositi da una finitura brunita. Tra le new entries del Model Year 2014 vediamo l’aggiunta della colorazione esterna Grigio Antracite e il cerchio da 15 pollici Silver Style dedicato all’allestimento Impression.

Così come Giulietta, anche l’Alfa Romeo MiTo 2014 porterà con se il sistema UConnect, sistema d’intrattenimento con schermo touchscreen da 5 pollici. UConnect consente connettività bluettoth, offre una porta USB e connettore Aux-in e scegliendo il navigatore TomTom integrato si hanno a disposizione le funzioni IQ Routes e Infotraffic con aggiornamenti sul traffico in tempo reale.

Altre novità che coinvolgono gli interni sono le quattro nuove sellerie con due tessuti sull’allestimento Distinctive, un nuovo sedile sportivo offerto con il Pack QV Sportiva (sempre abbinato all’allestimento Distinctive) e tessuto Heritage Nero (disponibile su Quadrifoglio Verde), in più troviamo tre lavorazioni per la plancia.

Quando ai prezzi dell’Alfa Romeo MiTo 2014, si parte da 14.920 euro per la versione 1.4 da 70 cv e allestimento Impression. Si sale a 15.727 euro per l’allestimento Progression con pari motorizzazione. Salendo di motorizzazione vediamo:
16.483 euro per la versione Progression da 1.4 e 78 cavalli e 17.290 euro per l’allestimento SBK.
17.290 euro è il prezzo di partenza per l’Alfa Romeo MiTo Twinair
20.315 euro -che salgono a 21.827 euro con cambio TCT- per la motorizzazione 1.4 multiair 135 cv

Il Top Gamma è il Quadrifoglio Verde 1.4 170 cv al prezzzo di 22.432 euro. Per il Diesel si parte da 17.693 euro della 1.3 JTDM 85 cavalli. Il prezzo dell’Alfa Romeo MiTo gpl 2014 parte da 20.516 euro.

Pubblicato da Anna Sepe il 25 ottobre 2013