Yamaha NMAX, consumi e scheda tecnica

nmax yamaha consumi

La Yamaha sta per lanciare sul mercato il suo nuovo NMAX, il fratellino minore del più potente x max. La Yamaha renderà ufficiale il prezzo solo tra qualche giorno, intanto lo scooter 125 Yamaha entrerà in commercio a inizio estate.

Sì, l’NMAX monta un motore 125 cc a 4 tempi, si tratta del nuovo motore Blue Core con raffreddamento a liquido e iniezione elettronica. Lo scooter 125 Yamaha può vantare 4 valvole per cilindro con il Variable Valve Attuation (VVA), sistema in grado di esaltare le prestazioni e ottimizzare al massimo i consumi.

GUARDA LE FOTO DEL YAMHA NMAX

Yamaha NMAX – Consumi

Chi è a caccia di uno scooter che consuma poco può valutare l’acquisto del Yamaha NMAX 125 cc che, grazie al sistema VVA, riesce a regalare consumi degni di nota. In sostanza, con un solo litro di benzina è possibile percorrere ben 45,7 km, ciclo omologativo WMTC.

Yamaha NMAX – Scheda tecnica

Pur trattandosi di uno scooter 125, il Yamaha NMAX riesce a garantire ottime prestazioni sia per la meccanica, sia per gli spunti presi dai fratelli maggiori TMax e XMax. Tra le chicche da segnalare il cilindro offset con pistone forgiato e trattamento antiattrito DiASil sul cilindro che rende il motore più efficiente perché consente di avere più potenza con meno carburante. Gli ingegneri Yamaha hanno scelto di porre il radiatore laterale, soluzione che offre anche il vantaggio di liberare spazio nell’area di fronte al motore, permettendo così di realizzare una pedana più spaziosa e regalare una posizione di guida più comoda per il pilota.

nmax consumi

Il telaio alleggerito con supporti e accorgimenti che rendono lo scooter più comodo e privo di vibrazioni (proprio come avviene su Tmax e Xmax, anche lo scooter Yamaha 125 NMAX  presenta supporti “linked type” con tamponi in gomma che assorbono le vibrazioni del motore). Le ruote sono da 13″ con pneumatici larghi e con doppio ammortizzatore posteriore.

GUARDA LE FOTO DEL YAMHA NMAX

La scheda tecnica del Yamaha NMAX annovera, tra le altre cose:
• ABS di serie con freni a disco anteriore e posteriore da 230 mm
• Faro anteriore e luce stop a LED, strumentazione con display LCD.

Sotto la sella c’è abbastanza spazio per un casco integrale e il comfort di bordo è sottolineato dalla comoda posizione di guida e la spaziosità per alloggiare le gambe.

Come premesso, il prezzo da listino del Yamaha NMAX ancora non è stato comunicato ma i rumors riferiscono un costo estremamente competitivo.

La gamma colori consente la scelta del NMAX nelle varianti: bronzo, rosso, nero e bianco.

GUARDA LE FOTO DEL YAMHA NMAX

Pubblicato da Anna Sepe il 20 maggio 2015