Volvo V40 Cross Country

Volvo V40 Cross Country

Come una Golf ma più Suv. Compatta e quasi cittadina, ma divertente anche come fuoristrada leggero: Volvo trasforma ma sua V40 in un “oggettino” che arriva fino a  245 Cv di potenza anche con la trazione integrale, ma la versione base costa 26.000 Euro.

GUARDA LE FOTO: Volvo V40 Cross Country

E’ lunga 4,37 metri, larga 1,80 e alta 1,47 , quindi è una vettura compatta, con un bagagliaio da 335 che arriva a 1032 litri . Sarebbe tutto normale se Volvo non avesse deciso di giocare un po d’azzardo, ora che la crisi c’è ma le Sport Utility sembra proprio non la sentano. La V40, la …Suvviziamo?

Difatti i conti che non tornano con una V40 “semplice” sono soprattutto quelli sull’altezza da terra, che qui è di 4 centimetri in più, e dei cerchi in lega da 17 pollici, o ancora delle maxi barre sul tetto e delle placche di protezione su i lati. E’ venuta bene la V40 Cross Country, ma non è certo la stessa auto.

Fai caso ai dettagli, come la maschera del radiatore a nido d’ape, i nuovi fanali led e gli inserti in alluminio nella parte inferiore della carrozzeria, e tutto fa più grinta, ma poi scorri il listino e ci vedi la furbizia. Sembra un SUV, ma è fatta soprattutto per la città.

L’unica versione davvero a trazione integrale è la V40 Cross Country T5 AWD, una auto non propriamente anti-crisi, visto che monta un motore cinque cilindri turbo benzina da 2,5 litri e 254 Cv di potenza con tanto di cambio automatico a sei rapporti: scatta da 0 a 100 km/h in 6,1 secondi, ma ti chiede comunque 7,8 litri di benzina ogni 100 km di media. Conviene fare come le Sport Utility più intelligenti, puntare sulle altre V40 Cross Country, tutte a trazione solo anteriore.

Per esempio c’è la V40 Cross Country D2 che monta un motore 1,6 a gasolio da 115 Cv che consuma solo 3,8 litri ogni 100 km, oppure la D3, che come motore ha un 2,0 litri da 150 Cv, o meglio ancora  la versione D4, che è spinta dal 5 cilindri 2.0 litri da 177 Cv e chiede solo 4,4 litri ogni 100 km, ma accelera da 0 a 100 km/h in 8,6 secondi e, volendo, ha anche il cambio automatico.

Se proprio non vuoi proprio andare a gasolio, per te ci sarebbe anche la V40 Cross Country T4 con il 1,6 da 180 Cv, ma rivendere una vettura come questa con motore a benzina è impossibile, e non sarebbe un grande investimento.

L’idea che sta attorno a questa V40 Cross Country è tutto sommato divertente. Sospensioni morbide ma non troppo,  andatura comoda in autostrada e maneggevolezza in città, con una eleganza che dentro è più grande di quello che ti aspetti. Gli interni sono rifiniti bene e la strumentazione ti da perfino la possibilità di scegliere tra diverse opzioni del display, dal rosso di performance quando guidi con più brio alla modalità Eco, in verde, con l’indicazione del consumo ottimale in rapporto alla velocità.

Pubblicato da Gianluigi Giannetti il 28 gennaio 2013