Volkswagen Tiguan, la nuova generazione di Suv nel 2014

La Volkswagen Tiguan è attualmente commercializzata al prezzo da 23.400 euro fino ad arrivare ai 38.250 del top di gamma. Con l’aggiornamento del 2014 la Tiguan sarà disponibile in tre varianti di carrozzeria; non mancheranno novità in ambito di propulsori: con la generazione 2014 sarà disponibile una motorizzazione ibrida, ancora più risparmiosa.

La Volkswagen ci vede lungo sulla sua Tiguan, con il 2014 debutterà la prima versione ibrida e tre inedite carrozzerie, per il 2015 era prevista l’uscita di un modello coupé a tre porte e una a passo lungo. Insomma, alle prossima generazione di Tiguan -per inciso quella che sarà commercializzata dal 2014-, sarà affiancata una versione più fluida e giovanile con il modello coupé a tre porte… mentre si aspettano certezze per il 2015, vediamo che una versione più compatta sarà già disponibile da questo 2014.

GUARDA LE FOTO DELLA VW TIGUAN

L’imminente restyling che porta sul mercato la terza inedita generazione del suv Tiguan vedrà tre differenti carrozzerie: una più classica, una a passo lungo e una compatta, quasi in stile coupé. Esteticamente la nuova Tiguan riprenderà le linee filanti e spigolose che abbiamo potuto apprezzare sull’ultima generazione di Golf. Nessuna novità sul piano dimensionale, almeno per la versione Classic, la Tiguan manterrà i suoi 443 centimetri di lunghezza e i suoi 181 centimetri di larghezza.

La versione coupé sarà caratterizzata da dimensioni leggermente più compatte e da un abitacolo adatto a ospitare solo quattro passeggeri. L’altra variate di carrozzeria, al contrario, sfrutterà un passo maggiorato e sarà dedicata a chi predilige il massimo comfort, abitabilità e versatilità.

Per quanto riguarda il pianale, la Volkswagen ha confermato che sarà impiegata la recente piattaforma modulare MQB utilizzata su molti modelli, come la stessa Volkswagen Golf, la tedesca Audi A3 e la spagnola Seat Leon.

GUARDA LE FOTO DELLA VW TIGUAN

Molti sono i cambiamenti in tema di motorizzazioni, la principale vede l’introduzione di un modello ibrido che abbina il propulsore a gasolio alla silenziosità della trazione elettrica. Tre le motorizzazioni benzina TSI e diesel TDI troviamo le classiche che vanno da 1.4 a 2.0 litri, con potenza fino a 220 CV. In particolare si faranno apprezzare per le brillanti prestazioni il nuovo benzina da 1.4 litri TSI capace di erogare 150 CV e il potente 2.0 litri TDI portato a 190 CV.

Pubblicato da Anna Sepe il 12 dicembre 2013