Trasportare cani in auto

trasportare cane in auto

Trasportare cani in auto: consigli per il trasporto sicuro di cani in auto. Cosa dice la legge e quali sono le buone norme di comportamento per cane e automobilista.

Anche i cani possono godersi il tempo delle ferie, una battuta di caccia, una ricerca al tartufo o una semplice passeggiata al parco. Queste esigenze presuppongono il trasporto in auto del cane.

In genere, chi va a caccia o è un cercatore di tartufi, possiede un’auto già predisposta al trasporto del cane. Al contrario, chi trasporta il cane solo occasionalmente, potrebbe trovarsi in serie difficoltà.

E’ più difficile trasportare un cane trovatello che un cane nato in cattività e nel calore del nostro ambiente domestico. Gli ex-trovatelli che si trovano ad affrontare un lungo viaggio in auto per la prima volta, possono soffrire molto; al fine di farli sentire al proprio agio, dovremmo provare a creare nella macchina l’atmosfera giusta: un comodo cuscino, eventualmente un gioco e perché no, qualcosa che odora di noi.

Trasportare cani in auto: cosa prevede la legge

La normativa che disciplina il trasporto di animali domestici in auto è chiara: il cane deve essere posto in apposita gabbia, o contenitore, può essere collocato nel vano posteriore al posto di guida (sulle sedute dietro) a patto che questo sia diviso con una rete dal posto di guida.

Le violazioni sono punite con una sanzione amministrativa che va 68,5o a  275,10 euro alla quale si aggiunge la sanzione disciplinare con la perdita di un punto dalla patente di guida.

La legge di riferimento è l’articolo 169 del codice della strada. La normativa nasce per tutelare l’automobilista, gli animali domestici che sta trasportando e per la tutela della sicurezza stradale.

Trasportare cani in auto in sicurezza

Anche se la legge non lo prescrive, se intendete trasportare il cane sulla poltrona posteriore con una rete separatoria, è consigliato l’uso della cintura di sicurezza con guinzaglio speciale: una brusca frenata potrebbe ferire il cane. Anche un’eventuale gabbietta va posizionata sul sedile posteriore e assicurata con la cintura.

Se vi è possibile, nel disporre il cane in auto, fate in modo che possa guardare cosa accade fuori.

In autostrada

Nelle lunghe percorrenze, è consigliato fermarsi con una certa regolarità per far sgranchire le zampe al cane e somministrargli acqua e cibo. Se l’acqua non può mancare in viaggio, è sconsigliato dare da mangiare al cane durante il tragitto in auto. Anche durante le soste, fate attenzione a non appesantirli con alimenti troppo pesanti.

Per chi viaggia con il cane in auto, dal 2011, sono attivi i cosiddetti Fido Park Autogrill, si tratta di Autrogrill che dispongono di aree dedicate agli amici cani. Sono provviste di cucce isolate termicamente e dotate di un piccolo impianto di spurgo oltre che di un sistema igienizzante. In queste aree è possibile richiedere la consulenza gratuita di un veterinario, reperibile soprattutto nei week-end estivi, dalle 12.30 alle 14:30.

trasportino per cani

Trasportini e gabbie per trasportare il cane in auto

In commercio esistono un gran numero di trasportini e gabbie per il trasporto sicuro di animali domestici in auto. In questo paragrafo vi riporteremo prezzo e modello delle migliori proposte sul mercato. Sebbene siano più costose, si consiglia l’acquisto di trasportini rigidi perché, se ben fissati, risultano più sicuri per l’animale.

Songmics Gabbia Trasportino per Cani Pieghevole
Prezzo: circa 63,95 euro, con spese di spedizione incluse.
Misure:  91 x 63 x 63 cm

Songmics Trasportino per cani pieghevole
Prezzo: 47,95 euro circa, con spese di spedizione incluse.
Misure: 70 x 48 x 51 cm

Bracco Trasportino Rigido per cani
Prezzo: 75 euro con spedizione gratuita.
Misure: 88 x 58 x 51 cm

Pubblicato da Anna Sepe il 14 gennaio 2016