Renge Rover Evoque, prezzo e difetti

La Land Rover si fa da sempre appprezzare per lo stile e gli interni ben rifiniti e con la Range Rover Evoque la storia non cambia, anche se si tratta della vettura meno costosa di tutta la casa. 

Questa Suv è lunga 437 cm e ha un prezzo abbordabile: si parte da circa 37.200 euro del benzina con allestimenti entry level, fino superare i 56.500 euro per le motorizzazioni a gasolio più performanti.

GUARDA LE FOTO DELLA RANGE ROVER EVOQUE

Range Rover Evoque, meglio a due o cinque porte?
La Range Rover Evoque è disponibile anche in versione coupé con tutta la praticità delle 5 porte. La più originale è la veesione Coupé che, con carrozzeria a tre porte e tetto più spiovente conquista delle linee assai personali. Nella scelta tra due o cinque porte, bisogna tenere ben presenti le proprie priorità! Chi predilige la praticità può affidarsi alle comode 5 porte mentre, chi sa di viaggiare sempre da solo o in compagnia del partner, può sacrificare i due portelloni di accesso al divano posteriore dando così la priorità al fascino e all’estetica. Attenzione! La versione Coupé con tre porte e tetto più spiovente fa crescere il prezzo di 1.000 euro.

GUARDA LE FOTO DELLA RANGE ROVER EVOQUE

Il successo della Range Rover Evoque ha reso la casa automobilistica inglese ancora più popolare, infatti, il costruttore britannico, senza perdere nulla in termini di immagine è riuscito a proporre al pubblico un modello dal prezzo relativamente accessibile. Nel settore automobilistico il segmento ancora in crescita è quello dei Suv e dei Crossover, anche la più umile Dacia Duster su strada, grazie alla sua stazza, è capace di mettere suggestione, figuriamoci una vettura più lussuosa e rifinita come questa della Land Rover. Sono nei primi 11 mesi del 2013, la piccola di casa Land Rover è riuscita a conquistare il cuore di ben 7546 automobilisti e il suo successo dura dall’anno del suo debutto avvenuto due anni fa.

Essendo la più piccola di casa, la Range Rover Evoque non offre un abitacolo particolarmente spazioso, non è molto pratica e il rapporto tra prezzo e dotazione è piuttosto sbilanciato (con l’aggiunta di ogni optional il peso del brand si fa sentire sul portafogli). Nonostante le pecche appena citate, le linee assia personali e le finiture di pregio rendono il suv Evoque un bocconcino irresistibile.

GUARDA LE FOTO DELLA RANGE ROVER EVOQUE

A bordo, la semplice consolle poco spiovente si fa apprezzare subito per come si collega dolcemente al tunnel e alla plancia dando un senso di continuità armonioso. Il pomello del cambio automatico spunta dal tunnel al momento dell’avviamento del motore. Il cambio automatico è un optional disponibile solo per l’alimentazione a gasolio e si fa pagare 2.370 euro.

Pubblicato da Anna Sepe il 19 dicembre 2013