Renault Clio Sporter

Renault Clio Sporter

Vuoi sapere come è cambiata l’auto da città? Ecco al nuova Clio Sporter, cioè l’ultima generazione della piccola francese, ma in versione Station Wagon, con un bagagliaio da 430 litri e motori che consumano poco: arriverà in Italia a marzo.

GUARDA LE FOTO: Renault Clio Sporter

Da qui a primavera, pero’ un pensiero su quale sia la nostra auto ideale possiamo anche farlo, visto che Renault ha avuto la idea buona di mischiare tanti tipi di carrozzeria in una, lunga appena 426 cm: il mix è riuscito bene. La nuova Clio Sporter è ancora una “compatta”, ma gioca da famigliare allungandosi dopo le ruote posteriori, con le maniglie della seconda fila di portiere nascoste nel montante, e dunque una fiancata molto snella, che disegna quasi un’onda sopra i parafanghi: sembra più lunga di quel che è.

Gli interni sono quelli della Clio normale , con un cruscotto molto avvolgente e tante personalizzazioni possibili per i tessuti dei rivestimenti. A cambiare c’è invece la zona dietro i sedili posteriori, con un bagagliaio in formato maxi da 430 litri, cioè quanto quello che troveresti su una Station  Wagon di due categorie superiori: il piano è anche molto basso, dunque non si fatica a caricare oggetti a bordo, che possono essere anche molto lunghi, visto che si può ripiegare in avanti tanto il divano posteriore che lo schienale del sedile del passeggero anteriore.

Renault ha fatto un buon lavoro, bisogna dirlo, e la Clio Sporter è una vera alternativa ai monovolume piccoli, rispetto ai quali la carrozzeria più ribassata aiuta in agilità nel traffico ed è sicuramente maggiormente stabile in autostrada. Ci piace anche il fatto che la cassa francese abbia investito su questa vettura, dando la possibilità di equipaggiarla con i migliori motori piccoli che ha, cioè  quelli più adatti a consumare meno pur garantendo prestazioni accettabili.

A partire da marzo, quando la Clio Sporter sarà venduta anche da noi, potrai scegliere per esempio il motore il 1.0 TCe turbo benzina da 90 Cv, il più moderno che c’è, ma anche il 1.2 da 75 Cv e i turbo diesel 1.5 dCi da 75 o 90 Cv: se non ti basta, debutterà anche una versione Clio Sporter GT , con il motore benzina 1.2 TCe turbo da ben 120 Cv.

Pubblicato da Gianluigi Giannetti il 10 dicembre 2012