Olio per servosterzo: prezzo e come controllarlo

Olio per servosterzo

Olio per servosterzo: prezzo e come controllarlo. L’olio del vostro idroguida ogni quanto va sostituito? Come si controlla il livello e quanto costa? Ecco tutte le informazioni utili.

L’olio del servosterzo va controllato e sostituito periodicamente come procedura di routine per la corretta manutenzione dell’auto.

Olio per servosterzo: come controllarlo

L’olio va a lubrificare gli ingranaggi dello sterzo garantendo fluidità del movimento e soprattutto una buona manutenzione del motorino.

Per controllare il livello del lubrificante del servosterzo, assicuratevi che il motore della vostra auto sia già spento da un po: tale controllo va fatto a motore freddo.

Per non sporcarvi le mani, indossate un paio di guanti da lavoro. Aprite il cofano anteriore dell’auto e accedere al vano motore. Osservate tutte le componenti del vostro cofano motore fino a individuare una vaschetta di stoccaggio. In genere tale vaschetta è caratterizzata dal simbolo del servosterzo: un cerchio chiuso tra parentesi. La vaschetta può essere di dimensione e colori diversi (grigia, nera, gialla o bianca), in genere somiglia quasi a una borraccia con tappo dalla marcata filettatura; l’icona del servosterzo è stampata proprio sul tappo!

Una volta individuato il serbatoio di stoccaggio dell’olio del servosterzo, non dovrete fare altro che verificarne il livello tramite l’astina fissata allo stesso tappo.

Olio per servosterzo: ogni quanto va sostituito

Non è facile rispondere a questa domanda perché tutto dipende dall’uso che fate del vostro veicolo. In genere sui forum si consiglia di sostituire l’olio per servosterzo ogni 3 – 5 anni, tuttavia non è un’indicazione corretta! Non dipende neanche dai chilometri percorsi bensì da diversi fattori difficili da descrivere.

Sapete che il servosterzo rende più duro lo sterzo quando viaggiata a elevate velocità mentre se siete in un centro urbano e percorrete a velocità ridotta, il servosterzo renderà il vostro sterzo più morbido e facile da girare? A elevate velocità il meccanismo di sterzata si irrigidisce per evitare che l’auto possa sbandare.

Per sapere se è arrivato il momento di aggiungere dell’olio lubrificante per il servosterzo, osservate il livello mediante l’astina.

Se il livello è al minimo, (MIN) dovete aggiungere dell’olio o rabboccare fino al raggiungimento del livello massimo (MAX). In genere l’olio tende a invecchiare: la colorazione cambia in funzione dello stato di ossidazione e dell’umidità assorbita.

Olio per servosterzo: prezzo

L’olio per servosterzo è economico. Questo lubrificante può essere acquistato a un prezzo che varia dai 5 ai 20 euro,

Olio per servosterzo Ford, Audi

Anche se molti credono che ci siano lubrificanti particolari in base al tipo di veicolo, questa nozione è scorretta. L’olio per servosterzo è un prodotto universale, non esiste un lubrificante Audi, uno FIAT e uno Mercedes! A creare questo malinteso vi sono le raccomandazioni fatte nei concessionari o dagli stessi produttori dei lubrificanti: in commercio possiamo trovare olio lubrificante per servosterzo raccomandato da uno o da un’altra casa automobilistica. Per farvi un esempio vi segnaliamo l’olio idraulico per servosterzo del gruppo Volkswagen, consigliato quindi per le auto brandizzate: Volkswagen, Audi, Skoda e SEAT. Per maggiori informazioni su prezzo e caratteristiche vi rimando alla pagina ufficiale del prodotto: Olio Idraulico Volkswagen Group.

Addittivo protettivo per servosterzo

Per lubrificare al meglio il servo sterzo e garantire la massima protezione degli ingranaggi, in aggiunta all’olio citato in precedenza, è possibile rabboccare un additivo protettivo. Gli additivi riducono l’attrito tra le componenti meccaniche, preservano le parti dal surriscaldamento e prevengono danni alla pompa, alle guarnizione e ai cuscinetti.

Una lattina di additivo protettivo basta per trattare e potenziare l’azione di 1,5 – 2 litri di olio lubrificante. In commercio esistono un gran numero di additivi protettivi, usati tanto per la trasmissione (in caso di cambio duro) quanto per il servo sterzo. Tra i prodotti dal miglior rapporto qualità prezzo vi segnaliamo l’Additivo Power Steering con tecnologia protettiva alle nano particelle.

Pubblicato da Anna Sepe il 9 luglio 2016