Incidente con auto a noleggio

Incidente con auto a noleggio

Incidente con auto a noleggio: cosa fare in caso di sinistro con auto a noleggio (rimborso, addebito dei danni, risarcimento e cose da sapere).

E’ importante specificare che l’eventuale copertura assicurativa e la rispettiva franchigia si va a specificare al momento del noleggio. Ogni autonoleggio può proporre contratti standard diversificati ed è per questo che è importante conoscere le condizioni contrattuali del noleggio, sia esso a breve che a lungo termine. Detto ciò, ecco cosa devi sapere in caso di incidente con auto a noleggio.

Incidente con auto a noleggio

Ogni volta che noleggi un’auto vi sono coperture assicurative di base ed extra, in ogni caso, l’assicurazione dispone di una franchigia, cioè di una cifra che rappresenta un importo da pagare a proprio carico da corrispondere all’assicurazione in caso di incidente o di furto dell’auto a noleggio. L’ammontare della franchigia varia a seconda della compagnia che ti noleggia l’auto.

Detto ciò, in caso di sinistro con auto a noleggio, il conducente del mezzo dovrà comunque pagare quell’importo (la franchigia), oltre tale importo, la copertura dei danni è a carico della compagnia…. ma non tutti!

In caso di sinistro con auto a noleggio, il conducente dovrà impegnarsi a pagare una cifra detta franchigia e indicata nel contratto di noleggio.

Oltre alla cifra specificata con la franchigia (cioè la somma di cui dovrai farti carico in caso di incidente), spesso la copertura assicurativa prevede una massimale, cioè un tetto massimo, una cifra massima che l’assicurazione è disposta a pagare. Se i danni causati dall’incidente superano la massimale, il conducente dovrà non solo coprire la franchigia ma anche l’importo residuo oltre la massimale.

Se i danni causati dall’incidente superano la massimale, la persona che ha noleggiato la vettura dovrà effettuare un rimborso della differenza all’assicurazione

Se ti stai chiedendo chi paga i danni in caso di incidente con auto a noleggio, sappi che la franchigia e la massimale sono i due concetti fondamentali per capire a quanto ammonta la tua eventuale spesa.

In base al tuo contratto potrebbe essere anche che non devi pagare alcun danno e che il risarcimento danni sia completamente a carico dell’assicurazione. Alcune coperture assicurative eliminano del tutto la franchigia (la formula, in questo caso, si chiama Damage Access Fefund e prevede un pagamento supplementare di 5 – 7 euro al giorno). Al momento del noleggio auto, in genere, l’addetto della compagnia di noleggio offre sempre una copertura extra e l’azzeramento della franchigia, alcune compagnie incorporano queste coperture extra nella polizza di base proprio per non avere alcun tipo di problema con i clienti.

Molte compagnie di noleggio auto offrono copertura completa e azzeramento della franchigia. Devi verificare i termini contrattuali per capire se il risarcimento parziale dei danni è a tuo carico.

Nota bene: qualsiasi tipo di assicurazione extra decade se durante l’accertamento del sinistro si registra che il conducente era sotto l’effetto di alcol o sostanze stupefacenti, oppure se si mette a verbale che l’incidente è stato causato per guida pericolosa.

Se durante l’incidente è messo a verbale che il conducente responsabile, al volante dell’auto a noleggio, era sotto l’effetto di alcol o sostanze stupefacenti, le coperture extra spesso decadono.

Un altro tipo di assicurazione previsto con il noleggio dell’auto è detto “CDW”, Collision Damage Waiver, anche nota come polizza casco. Con questa polizza la responsabilità del conducente dell’auto a noleggio incidentata viene ridotta a una cifra detta “penalità di risarcimento non rimborsabile”, anche tale cifra è specificata nel contratto di noleggio. Anche in questo caso, pagando un piccolo extra quotidiano, la “penalità di risarcimento non rimborsabile” può essere completamente eliminata.

Risarcimento danni auto a noleggio

Prendiamo in esempio il contratto standard di noleggio di una delle più popolari compagnie globali, la hertz. In caso di incidente con auto a noleggio Hertz il conducente dovrà provvedere a sostenere la riparazione del veicolo (anche fino al suo intero valore commerciale in caso di auto non più utilizzabile) a meno che non abbia acquistato una copertura assicurativa opzionale.

L’addebito dell’importo da pagare avviene al momento della riconsegna del veicoli se il sinistro è stato comunicato, oppure entro 28 giorni dalla restituzione del veicolo se il cliente restituisce l’auto danneggiata senza fare alcuna segnalazione.

Incidente senza responsabilità con auto a noleggio

In caso di incidente senza colpa (incidente senza responsabilità con colpa di terzi… quindi se un’auto ti è venuta addosso o nel cid è chiaro che la colpa non è tuo che hai noleggiato l’auto) è possibile che la compagnia decida di addebitarti ugualmente i costi e poi provvedere al rimborso una volta accertato i fatti. La compagnia, in questo caso, si metterà in contratto con l’altro soggetto responsabile del sinistro nel sinistro per verificare le reali responsabilità delle parti, se la compagnia riesce a recuperare i costi sostenuti dall’assicurazione del “colpevole del sinistro” procederà al rimborso o non addebiterà alcun costo. Ecco perché è importante documentare al meglio quanto avvenuto.

Sinistro con auto a noleggio: CID

Cosa fare in caso di incidente con auto a noleggio? Quando avviene un incidente, è importante avvisare prontamente la società di noleggio trasmettendo la copia del CID e, in caso del verbale della polizia, è importante trasmettere il verbale. Se hai delle documentazioni fotografiche o altre prove che possono testimoniare la dinamica dell’incidente, trasmettile alla compagnia di noleggio.

Nel compilare il CID (modulo di contestazione amichevole) presta molta attenzione a indicare bene la dinamica dell’accaduto, indicando, sul disegno, le parti dell’auto danneggiata e descrivendo l’accaduto.

Può interessarti: come noleggiare un’auto

Pubblicato da Anna Sepe il 22 luglio 2018