Cuscinetto ruota rumoroso: cosa fare?

convergenza ruote auto

Il cuscinetto ruota, o cuscinetto a sfera delle ruote, è un elemento che si deteriora e si usura man mano che si utilizza il veicolo. Un cuscinetto ruota rumoroso non è pertanto un evento così raro, ma nonostante ciò non c’è ancora piena consapevolezza di quale sia l’utilità di questo componente e per quale motivo è fondamentale cercare di prendersene cura con la dovuta essenzialità, considerato che i cuscinetti devono essere sostituiti quando si avvertono dei rumori “sospetti”. Ma che cosa sono esattamente i cuscinetti a sfera? E cosa fare in caso di cuscinetto ruota rumoroso?

Cosa sono i cuscinetti a sfera

Iniziamo subito ricordando che i cuscinetti a sfera sono dei componenti di norma costituiti da due serie di piccole sfere messe in parallelo e unte di grasso, attraversati dai perni dei giunti omocinetici, e che sono inseriti all’interno di speciali fuselli.

L’obiettivo dei cuscinetti è quello di girare regolarmente all’interno del fusello e consentire così ai semiassi di trasmettere il movimento rotatorio alle ruote.

Cuscinetto ruota rumoroso e difettoso, come rendersene conto

A causa della loro particolare conformazione e posizione, i cuscinetti a sfera delle ruote non possono essere oggetto di una “manutenzione”, o di un controllo. Ecco perché è necessario procedere alla loro sostituzione non appena si inizia a percepire un rumore proveniente dalle ruote durante la marcia a velocità sostenute (> 80 km/h) senza ulteriori indugi.

In ogni caso, nelle ipotesi di dubbio è sempre bene portare il proprio veicolo in un’officina specializzata. Per capire se un cuscinetto ruota rumoroso è consumato il meccanico solleverà la ruota e la farà girare velocemente: se percepisce un rumore in fase di rotolamento, accompagnato magari da alcune vibrazioni sul parafango, allora siamo probabilmente davanti a un cuscinetto rovinato che richiedere una pronta sostituzione.

Attenzione, dunque. Non sempre i rumori che provengono dalla zona della ruota sono la spia di un cuscinetto che deve essere sostituito.

Per esempio, è possibile che anche la presenza di un penumatico ovalizzato in fase di rotolamento possa dare la sensazione che la colpa del rumore sia quella dei cuscinetti delle ruote che sono deteriorati. Ed è proprio per questo motivo che per avere certezza di una diagnosi puntuale è fondamentale ricorrere alla consulenza attenta e qualificata di un’officina specializzata, che possa permettere di comprendere l’origine del rumore, e intervenire di conseguenza per la risoluzione di questo problema.

Come sostituire i cuscinetti delle ruote rovinati

Purtroppo per gli amanti del fai-da-te, sostituire autonomamente un cuscinetto ruota rumoroso e rovinato non è facile. E, dunque, non rimarrà altro da fare che condurre l’auto in un’autofficina dove il personale specializzato potrà intervenire in tal senso. Rammentiamo infatti che, oltre a sapere “dove mettere le mani”, è fondamentale aiutarsi con l’utilizzo di una pressa che può permettere di sfilare il vecchio blocco dei cuscinetti dal fusello, e inserire quello nuovo.

Quando sostituire i cuscinetti delle ruote rovinati

In conclusione di questo approfondimento sottolineiamo altresì come non sia facile cercare di capire quando il cuscinetto rumoroso delle ruote, oggetto di un deterioramento che ha reso necessaria la sua sostituzione, debba essere effettivamente mandato in pensione.

La sostituzione dei cuscinetti delle ruote non avviene infatti mai allo stesso chilometraggio, tanto che non sono rari i casi in cui i cuscinetti durano 200 mila chilometri (o più!) dinanzi a situazioni in cui invece l’usura dei cuscinetti è molto più prematura. Molto dipende dal modo in cui si utilizza l’auto, e dalle condizioni dell’ambiente: le auto che viaggiano con frequenza in zone piovose o molto umide, per esempio, sono soggette maggiormente a una sostituzione più frequente rispetto alle auto che non vivono in queste situazioni climatiche e ambientali.

Pubblicato da Anna Sepe il 8 Marzo 2021