Come trainare una smart

Per compilare la nostra guida “Come trainare una Smart” ci rifacciamo alle linee guida ufficiali rilasciate dalla casa automobilistica tedesca. Trainare una Smart non è un compito da tutti, il traino deve essere effettuato da un automobilista esperto. E’ consigliato trainare la Smart con tutte e quattro le ruote a terra.

Come trainare una Smart, regole di base

  • Prima dell’operazione di traino inserite l’accensione e portate la leva del cambio in posizione N.
  • Assicuratevi che sul display multifunzione del cambio si visualizzi la lettera N.
  • Ricordate che la velocità di traino non deve superare mai i 50 km/h
  • Il traino di un veicolo è concesso solo in strade urbane, non è consentito in tangenziale o autostrada
  • La distanza da percorrere trainando la Smart non deve essere superiore ai 50 km. Per trainare una Smart (o altri veicoli) per tragitti superiori ai 50 km, utilizzate un rimorchio.
  • Per facilitare l’operazione di traino meglio utilizzare una barra di traino. Se utilizzate una fune di traino sarà necessario scegliere una fune elastica di poliammide o nastri di poliammide. Per trainare qualsiasi veicolo bisogna utilizzare funi da traino resistenti e ben segnalate.
  • La fune di traino non deve MAI essere montata al supporto di base ma bisogna utilizzare l’apposito occhione di traino.
  • Fissate gli occhini di traino di entrambe le vetture sullo stesso lato.
  • Altra regola generale per trainare veicoli: la vettura che traina non deve mai essere più leggera di quella trainata.

Come trainare una Smart, le istruzioni passo dopo passo

  1. La prima cosa da fare è montare l’occhione di traino: sollevate la copertura dell’occhione facendo leva con un oggetto sull’intaglio.
  2. Individuate l’occhione di traino che è posizionato sotto il tappetino del vano piedi al lato del passeggero (bisogna rimuovere la moquette a terra del lato passeggero).
  3. Avvitate completamente l’occhione di traino fino all’arresto.
  4. Fissate, all’occhione di traino, la barra rigida o la fune
  5. Agganciare il veicolo con la fune o la barra di traino
  6. Inserite l’accensione tenendo premuto il pedale del freno e portate la leva del cambio n posizione N

Come trainare una Smart, cose da ricordare

  • A motore spento non è possibile sfruttare l’assistenza per il servosterzo elettrico e il servofreno. Preparatevi a sterzare utilizzando una gran dose di forza e anche per le frenate sarà necessario fare più pressione.
  • Assicuratevi che il peso della Smart sia inferiore a quello del veicolo che traina.

Pubblicato da Anna Sepe il 1 agosto 2013