Come sgommare con l’auto

Prima di chiedersi come sgommare con l’auto bisognerà chiedersi “dove sgommare con l’auto?” Tutte le prove su strada devono essere fatte in un luogo sicuro, una proprietà privata chiusa al traffico e con pavimentazione d’asfalto.

Tornando alla domanda come sgommare con l’auto, ci sono vari metodi: portare l’auto a velocità elevate e inchiodarla, usare il freno a mano, raggiungere la coppia massima del motore con una marcia bassa… Insomma, dovrete solo individuare la tecnica che più vi si addice e fare molta pratica, sgommare non è poi così semplice!

L’usura dell’Auto
Tenente presente che durante la pratica, la vostra vettura ne risentirà: l’usura di frizione, gomme e freni è assicurata. Siete davvero convinti di voler trattare così la vostra auto?

Come sgommare con l’auto, tutte le istruzioni

  1. Trovate un luogo sicuro e chiuso al traffico
  2. Siate consapevoli dei rischi per la vostra persona fisica e per l’auto (usura freni, frizione, gomme…)
  3. Posizionate l’auto in modo da non avere ostacoli avanti ne’ di lato
  4. Con motore attivo, da fermi, schiacciate la fizione e inserite la prima
  5. Con la prima inserita, accelerate fino a portare la lancetta dei contagiri a 3.000 (per alcuni veicoli basterebbe a 2.000!)
  6. Quando vi sentirete sicuri di voi, simultaneamente, lasciate la frizione e mettete mano al cambio variando di marcia
  7. Attenzione a non lasciare troppo bruscamente la frizione, in tal caso l’auto non sgommerebbe ma salterebbe!
  8. Attenzione a non bruciare la frizione!

Oltre a sgommare con il veicolo fermo, si possono provare soluzioni più “avanzate”. In tal caso vi servirà un birillo che possa simulare la presenza di una curva.

  1. Anche in questo caso vi servirà un luogo chiuso al traffico o dovrete essere consapevoli dei rischi
  2. Utilizzate una vera curva o simulatene posizionando un birillo nella vostra zona sicura
  3. Iniziate a percorrere la curva a velocità spedita, frenate un minimo
  4. Scalate la maria esattamente nel momento in cui iniziate a sterzare per percorrere la curva
  5. Iniziate a controsterzare e date gas fino in fondo

In alternativa al cambio, in curva si può utilizzare il freno di sicurezza. Come descritto sopra, invece di scaldare di marcia date un colpo secco al freno a mano così da innescare la sbandata sul lato opposto a quello della sterzata e poi iniziate la controsterzata.

Pubblicato da Anna Sepe il 2 giugno 2013