Come sapere i punti patente rimasti

Nel luglio 2003 i titolari di patente hanno avuto in dote 20 punti e a oggi? Quanti ve ne sono rimasti? Gli automobilisti più indisciplinati, nel corso di questi ultimi 10 anni, si saranno visti recapitare a casa varie sanzioni con penalità applicate proprio sul saldo punti. Al contrario, gli automobilisti più rispettosi del codice della strada, nel corso degli anni, avranno accumulato punti supplementari: fino a un massimo di 30 punti.

Ci sono tre modi per sapere i punti patente rimasti:
mediante applicazione per smartphone
-attraverso il portale dell’automobilista
-chiamando il numero 848 7827 82

Sapere i punti patente residui mediante un’applicazione per smartphone comporta due operazioni
-il download dell’apposita App gratuita rilasciata dalla Motorizzazione Civile, iPatente, disponibile sia per iPhone OS che sistema operativo Android. L’App dovrà essere scaricata dall’App Store di iTunes o da Google Play per Android.
-l’iscrizione al Portale dell’Automobilista per poter accedere al cosiddetto servizio “Estratto Conto Punti”

Il controllo del saldo punti patente mediante il Portale dell’Automobilista è quasi immediato. L’unica operazione preliminare è quella dell’iscrizione.  Per registrarsi al portale e accedere al proprio saldo punti patente basterà cliccare sulla voce “Registrati qui” presente in alto a sinistra appena sotto il box di Accesso Login. La registrazione al portale offre un servizio aggiuntivo: il titolare della patente potrà scegliere di ricevere delle notifiche via e-mail o SMS per essere allertato circa le variazioni dei punti patente, scadenza della revisione dell’auto e scadenza patente.

Dopo la registrazione, l’utente dovrà cliccare su “La mia scheda” e dalla voce “Documenti di Guida” selezionare “Estratto conto”. A questa voce saranno elencati tutti i movimenti circa ipunti residui della patente. Anche se la telefonata è il modo più immediato per sapere i punti rimasti, è anche l’unico modo a pagamento: la telefonata si paga e il servizio è disponibile 7 giorni su 7 24h su 24.

Il modo più veloce per sapere i punti patente rimasti è indubbiamente la telefonata al numero 848 7827 82. La telefonata deve essere effettuata mediante rete fissa. La procedura di verifica del saldo punti patente è molto semplice, basterà seguire le istruzioni della voce guida che vi chiederà di:
Inserire la data di nascita (gg/mm/anno)
Inserire il numero di patente privo delle lettere
Premere cancelletto #

Come fare se i punti patente sono quasi esauriti?
Se i punti patente sono quasi terminati è possibile agire in due modi: quando vi vedete arrivare una sanzione, non effettuate la segnalazione dei dati del guidatore, in tal modo riceverete una sanzione aggiuntiva di circa 300 euro ma non vi saranno rimossi punti. Tale metodo è consigliato solo se i punti patente sono agli sgoccioli e avete già collezionato un nuovo verbale. Quando i punti patente sono quasi esauriti, meglio avere la prontezza di ricorrere agli appositi corsi di recupero che in 12 ore per due settimane consecutive permettono di recuperare 6 punti per le patenti A1, A, B e B+E. Meglio seguire un corpo di recupero punti patente piuttosto che non effettuare la comunicazione dei dati del conducente!

Pubblicato da Anna Sepe il 12 luglio 2013