Come lucidare la macchina a mano

Lucidare la macchina a mano non è per niente difficile; l’importante è attrezzarsi di tanta pazienza….ed i risultati saranno sorprendentemente ottimi. Certo, una macchina lucidatrice è molto comoda per lucidare la carrozzeria della macchina ma è bene sottolineare quanti rischi comporta questa procedura per la carrozzeria: la lucidatrice elettrica potrebbe graffiare o danneggiare le finiture dell’auto mentre un po’ di olio di gomito e qualche asciugamani morbido non potranno fare altro che far risplendere la vostra macchina! Vediamo nel dettaglio come lucidare la macchina a mano seguendo le indicazioni.

Come lucidare la macchina a mano, l’occorrente

  • Secchio d’acqua
  • Tubo flessibile
  • Detergente per auto
  • Panno per lucidare o un semplice panno in cotone
  • Asciugamano morbido di media grandezza
  • Asciugamano morbido di piccola taglia
  • Un Polish per lucidare l’auto reperibile nei grandi centri commerciali e in negozi di articoli automobilistici: qualsiasi marca andrà bene

NOTA BENE: per lucidare la macchina a mano potete impiegare ogni sorta di polish, in commercio trovate molti prodotti che promettono ottimi risultati, tuttavia, per lucidare l’auto un rigeneratore di vernici potrebbe essere ancora più efficace.

Come lucidare la macchina a mano, la procedura

  1. Prima di lucidatre la macchina, assicuratevi che la carrozzeria sia ben pulita e asciutta: in tal senso sarà necessario lavare con molta cura l’auto rimuovendo ogni traccia di sporcizia, grasso o polvere. Per ottenere un risultato migliore potete utilizzare uno shampoo brillantante e diversi tipi di spugne: le zone più sporche della macchina meglio lavarle con spugne monouso. Fate attenzione alla superficie delle spugne: può aderire qualche sassolino o granello di sporcizia ben appuntino, rischiando di conseguenza di trasformare la vostra spugna in un pezzo di carta vetrata!
  2. Dopo aver lavato e asciugato la macchina con un grosso asciugamano, possiamo iniziare con la lucidatura
  3. Applicate il polish, facendo attenzione che la macchina non presenti tracce di umidità: Il polish non avrà alcun effetto se si passa quando la carrozzeria dell amacchina è ancora umida.
  4. Se vi sono dei graffi, potete rimuoverli con della pasta abrasiva: sarà sufficiente spalmarla esercitando una pressione leggerissima
  5. Applicate il prodotto per sezioni: si parte dalla porta anteriore, si passa a quella posteriore, poi al cofano… e così via fino a coprire l’intera superficie.
  6. Al momento dell’applicazione, eseguite un movimento circolare, continuando a passare il panno fin quando il prodotto non sarà del tutto assorbito
  7. Cercate di non perdere la pazienza: per ottenere un risultato tangibile dovrete fare almeno un paio di passate, quindi ripetete l’operazione almeno altre 2-4 volte, fin quando la macchina non sarà del tutto lucida e brillante!

Pubblicato da Anna Sepe il 3 aprile 2014