Come ereditare la Classe di Merito per una nuova Assicurazione

Si parla di “ereditare” la classe di merito di un’assicurazione quando si sta effettuando la prima polizza di un’auto nuova o usata e nella nostra famiglia vi è un componente che, essendo cliente da molti anni, è riuscito a “scalare” il sistema di Bonus Malus assicurativo posizionandosi a una classe inferiore. Con il sistema bonus-malus si contano 18 classi: maggiore sarà la classe e più alto sarà l’importo da pagare.

Chi si trova ad assicurare un veicolo per la prima volta, se non ha la possibilità di ereditare la classe da un familiare, sarà costretto a debuttare in quattordicesima classe. La possibilità di ereditare la classe dell’assicurazione di un familiare è stata introdotta con il Decreto Bersani, la Legge n. 40/2007. Dal 2007, infatti, anche chi si trova ad assicurare per la prima volta un veicolo può debuttare nelle classi a tariffa migliore.

Come ereditare la classe di Merito dell’Assicurazione, le condizioni
Le uniche condizioni imposte con il Decreto Bersani riguardano l’appartenenza al medesimo nucleo familiare e più nello specifico, la residenza: la persona che vuole ereditare la classe assicurativa deve essere residente nella stessa abitazione in cui vive la persona che ha una polizza a ottima tariffa. La seconda condizione è che l’auto non sia mai stata assicurata dal momento dell’acquisto, sia se è stata comprata nuova che usata.

Esempio pratico:
se mio padre è cliente ormai da anni ed è arrivato in prima classe, io, sua figlia, posso assicurare un veicolo (che non è mai stato assicurato da me) nella sua stessa classe di merito ma solo se vivo ancora sotto il suo stesso tetto.

Come ereditare la classe di Merito dell’Assicurazione, come fare
Per ereditare la classe assicurativa di un familiare ci si potrà recare in una delle qualsiasi compagnie assicurative accompagnate da attestato di rischio della persona dalla quale si vuole ereditare la Classe di Merito e un certificato di stato di famiglia.

Ereditare la classe di Merito dell’Assicurazione, ma quanto si risparmia?
Il risparmio è considerevole ma non è detto che si andrà a pagare lo stesso premio assicurativo del familiare dal quale si eredita la classe di merito. Il prezzo della polizza assicurativa dipende da molti fattori: l’età, l’anzianità di patente, il numero di incedenti e il saldo punti, il sesso… ogni compagnia ha i propri criteri di stima.

Per farsi un’idea del potenziale risparmio che si può ottenere sfruttando il cosiddetto Decreto Bersani, basterà recarsi su uno dei tanti portali di preventivi online e, oltre i propri dati, inserire il numero di targa del veicolo intestato alla persona dalla quale si intende ereditare la classe di Merito.

Pubblicato da Anna Sepe il 29 luglio 2013