Come duplicare le chiavi dell’auto, fai da te

Volete sapere come duplicare chiavi auto? Se il chip all’interno è integro molti non sanno che è possibile duplicare le chiavi dell’auto senza dover spendere tanto.

Le chiavi dell’auto non dovrebbero mai essere maneggiate con superficialità: a volte è sufficiente una piccola caduta…..e l’auto non va più in moto! All’interno della chiave vi è un chip elettronico, se non è più integro sarà necessario montarne uno nuovo su misura per l’auto che dovrà aprire.
In questo caso non basterà far semplicemente riprodurre la chiave come si fa con quelle di casa, si dovrà acquistare una nuova chiave per l’auto, ed è una grossa spesa.
Per fortuna ci sono anche casi in cui si rompe la chiave, senza conseguenze per il chip all’interno. A tal proposito vi illustrerò come duplicare le chiavi dell’auto inserendo il chip della vecchia chiave nella nuova
Chiave.

Come duplicare chiavi auto, cosa ci occorre

  • Chiave riprodotta
  • Morsa
  • Taglierino
  • Trapano
  • Limetta
  • Punta 3HSS
  • Pinzetta

Come duplicare chiavi auto, istruzioni

  1. Dopo che vi siete procurati la nuova chiave, ecco come procedere ad inserire il chip della vecchia chiave
  2. Aiutandovi con un taglierino ben affilato, smontate con molta cura la parte in plastica della vecchia chiave
  3. Appena avrete tolto il primo rivestimento di plastica, noterete un altro sotto e all’altezza del collo della chiave con un piccolo forellino: dentro è alloggiato il chip, che altro non è che un cilindretto lungo più o meno un centimetro e mezzo e largo mezzo centimetro
  4. Prendete la nuova chiave e fissatela per bene dentro la morsa
  5. Prendete il trapano, inserite la punta da 3HSS e praticate un foro nello stesso punto dove è allocato il chip nell’altra chiave
  6. Durante questa operazione, tenete bassi i giri del trapano per non rischiare di bruciare troppo la plastica e creare un foro troppo grosso
  7. Estraete con delicatezza il chip dalla vecchia chiave con la pinzetta e posizionatelo nella nuova: se ritenete opportuno, limate leggermente il foro con una limetta prima di inserire il chip

Ecco duplicata la vostra nuova chiave per l’auto.

Consiglio: in caso di chip no integro, prima di procedere con la richiesta del duplicato della chiave dell’auto è preferibile chiedere un preventivo sia alla casa automobilistica che ai rivenditori specializzati.

Pubblicato da Anna Sepe il 3 luglio 2014