Come codificare la chiave

I ricambi originali, si sa, costano un bel po’ in più rispetto ai ricambi “after market”, quindi, chi non vuole rivolgersi a un’officina qualificata può cimentarsi nel codificare autonomamente la chiave.

Come codificare la chiave, requisiti e occorrente

  • Una certa familiarità con la meccanica
  • Un cavo di programmazione
  • Un cavo di modo
  • Una chiave vergine

Come codificare la chiave, la preparazione

  1. Nella vettura, il cavo di modo è quello che si allaccia alla spina bianca di diagnosi. Attivate il cavo di modo creando un ponte tra il cavo all’estremità inferiore di sinistra e il cavo all’estremità superiore di sinistra.
  2. Il cavo di programmazione può essere rintracciato nella parte superiore del cappuccio. Si tratta di un connettore quadrato accanto al quale giace un connettore libero isolato. Nei mezzi sportivi, il cavo di programmazione dovrebbe trovarsi nella porzione finale del veicolo, tra codone e sella. Per riprodurre il cavo di programmazione dovete immaginare di ricreare il connettore quadrato (che durate l’operazione andrà a sostituire quel cappuccio) e, guardandolo verso la sua cavità col dentino di sicurezza verso l’alto, dovrebbe creare un ponte tra il cavo superiore sulla sinistra e il cavo inferiore sul lato destro. Tale cavo deve essere collegato al connettore singolo che avete liberato al di sotto del nastro di cablaggio (il precedentemente citato, connettore libero isolato). In tal modo, il pin superiore in posizione destra rimarrà libero.

Come codificare la chiave, tutti gli step

  1. Se vi fa stare più comodi, rimuovete il fusibile delle luci anteriori.
  2. Inserite nel quadro le chiavi già memorizzate (senza girare)
  3. Connettere il cavo di modo su On
  4. Connettere il cavo di programmazione/memorizzazione, per far partire la comunicazione tra la centralina e il trasponder
  5. A questo punto dovreste vedere uno spioncino lampeggiare dalle 2 alle 4 volte e poi, dopo una pausa di poco più di un secondo, lampeggerà per altri 2 secondi. Ci sarà un ulteriore pausa di 30 secondi durante i quali dovrete togliere la chiave già memorizzata
  6. A tal punto si accenderà una spia fissa per altri 30 secondi durante i quali si potrà inserire la chiave vergine per la memorizzazione.
  7. Disinserite il cavo di programmazione e quello di modo.
  8. Testate la nuova chiave provando ad avviare il motore.

Pubblicato da Anna Sepe il 3 luglio 2013