Bmw i3, l’auto elettrica da città

Per la Bmw i3 è stato introdotta in Italia una nuova definizione di auto: mega cities. E’ così che i tedeschi chiamano le vetture progettate per la città come la Bmw i3. Peccato per il prezzo: il prezzo della Bmw i3 è di 39.565 euro.

L’auto elettrica scatta senza nessuna esitazione grazie ai suoi 250 Nm di coppia subito disponibili e guidare una vettura silenziosissima in mezzo al traffico cittadino è un’esperienza inedita per chi non è avvezzo alla mobilità elettrica.

La Bmw i3 si apprezza fin dal suo telaio, una miscela tra fibra di carbonio e alluminio; è per questo che nonostante il generoso battary pack la Bmw i3 pesa solo 1.195 kg. Il pacco batterie al litio è da 18,8 kWh ed è integrato nel pianale della vettura. Grazie alla batteria, in modalità comfort la vettura garantisce un’autonomia che varia dai 130 ai 160 km a seconda dello stile di guida. Secondo la casa produttrice, scegliendo le funzioni Eco-pro ed Ecopro+, l’autonomia della Bmw i3 può spingersi fino a 180 km: un dato un po’ esagerato e da verificare.

Chi non vuole avere problemi di autonomia, al motore elttrico può associare un piccolo bicilindrico a benzina da 650 cc e 34 CV, motore che arriva direttamente dallo scooter C650 GT. Il propulsore termico non funziona per garantire trazione in modo diretto, piuttosto funziona da generatore di corrente che in tempo reale regala un’autonomia aggiuntiva di altri 100 km. L’unico problema, anche questa volta, è il prezzo: il piccolo bicilindrico, compreso di serbatoio di benzina da 9 litri, si fa pagare caro, 4.600 euro in optional.

Bmw i3, caratteristiche

  • Prezzo: 39.565 euro
  • Motore elettrico sincrono
  • Potenza 125 kWh equivalenti a 170 CV
  • Coppia massima subito disponibile, 250 Nm
  • Cambio a rapporto unico
  • Trazione posteriore
  • Velocità massima 150 km/h
  • Accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,2 secondi
  • Consumo misto di 12,9 kWh per ogni 100 km percorsi
  • Capacità bagagliaio 260 dm3 o fino a 1.100 dm3 se si sacrifica il divano posteriore
  • Esente da bollo auto
  • Dimensioni: 3,99 m di lunghezza. 1,77 metri di larghezza. 1,58 m di altezza
  • Autonomia dichiarata: fino a 180 km con pacco batterie da 18,8 kWh
  • Autonomia dichiarata con estensione di range: fino a 280 km con motore bicilindrico che fa da generatore di corrente.

Lo stile e la bellezza che si riscontrano a bordo della Bmw i3 non hanno paragoni: anche le auto di fascia più alta Bmw possono sentirsi in imbarazzo. La plancia della i3 e gli interni possono sfoggiare una combinazione tra legno chiaro di eucalipto, pelle e fibre vegetali che si fondono perfettamente con la tecnologia di bordo. Il navigatore sviluppato per la generazione “i”, elettrica, di Bmw, ha un display da 10,2 pollici. Tramite lo smartphone si può accedere in remoto a tutti i dati della Bmw i3 e alla informazioni sui punti di ricarica più vicini, inoltre, in caso di traffico intenso, sul display da 10,2″ appariranno delle mappe con la linea di bus o metro che potrà farvi arrivare a destinazione prima dell’auto.

Difetti
L’unico vero difetto della Bmw i3 è il prezzo da listino, troppo alto. Purtroppo senza incentivi per auto elettriche, la Bmw i3 resta una vettura per pochi.

 

Pubblicato da Anna Sepe il 4 febbraio 2014