Alfa Romeo 4C, prezzo, pregi e difetti

L’Alfa Romeo 4C è tra le auto sportive più leggere, sfoggia un telaio in fibra di carbonio. Il motore ha “solo” 240 cv ma grazie al suo peso contenuto le prestazioni sono notevoli: lo scatto da 0 a 100 km/h è coperto in soli 4,5 secondi. I consumi sono di 14,7 km/l e le emissioni di 157 g/kg. Il prezzo? L’Alfa Romeo 4C costa 54.300 euro.

L’Alfa Romeo 4C è destinata al successo, la casa automobilistica ha già raccolto 1.000 ordini per un’auto che, a pieno regime, sarà costruita in un massimo di 3.500 unità all’anno. Il motore è un 1.750 cc turbo a iniezione diretta di benzina da 240 cv

GUARDA LE FOTO DELL’ALFA ROMEO 4C

Il quadro strumenti è dato da uno schermo lcd dal look di un simulatore di guida: in base al set-up di guida scelto con il selettore del Dna (normal, weather, dynamic e race) cambia colore e informazioni. Lo schermo trasmetterà info anche per la pressione turbo e la forza G generata in curva, accelerazione e in frenata. Proprio come sulle auto da corsa, i pedali sono incernierati in basso.

L’auto sportiva è in grado di regalare emozioni di guida indimenticabili (soprattutto in curva a elevate velocità, tanto la tenuta di strada consente!), l’efficienza aerodinamica è al top ma lo comodità di bordo lascia molto a desiderare. La forma del telaio monoscocca in carbonio e l’altezza di soli 118 cm limitano un po’ l’accesso a bordo dell’Alfa Romeo 4C. Nell’abitacolo, sul retro dei sedili non c’è spazio, tutto dovrebbe essere posto nell’unico vano bagagli dalla capacità di 110 litri. L’assenza di comodi vani, però, costringe il pilota a tenere in tasca telefono e chiavi di casa.

GUARDA LE FOTO DELL’ALFA ROMEO 4C

L’Alfa Romeo 4C, grazie alla sua monoscocca in carbonio, pesa solo 895 kg. Il suo serbatoio ha una capacità di 40 litri e con le sue emissioni è classificata come un’Euro 6. E’ larga 186 cm, il suo motore a 4 cilindri in linea offre una coppia di 350 Nm già disponibili a 2.200 giri.

Come visibile in alto, i colori disponibili sono sei. Nella gamma sono previsti 3 colori pastello, 1 metallizzato e 2 metallizzati tristrato.

Con il prezzo di 54.300 euro, le dotazioni standard sono gli alzacristalli elettrici, una presa da 12 volt, specchietti retrovisori regolati elettricamente, sistema per il controllo della pressione pneumatici, climatizzatore, radio e navigatore.  Per l’assetti racing su dovranno aggiungere 1.200 euro, altri 1.500 euro per i sedili in pelle (un obbligo per una sportiva!) e 700 euro per lo scarico racing. Per ovviare al problema della visibilità della zona posteriore, si consiglia di equipaggiare l’auto con i sensori di parcheggio (solo i posteriori costa 500 euro). Il sistema multimediale di bordo (radio e navigatore), integrano connettività bluetooth e presa usb. Insomma, il piacere di guida è da pura sportiva ma chi è a caccia di comodità dovrebbe volgere lo sguardo altrove.

GUARDA LE FOTO DELL’ALFA ROMEO 4C

Pubblicato da Anna Sepe il 27 ottobre 2013