Nissan Sport Sedan Concept

La Nissan Sport Sedan Concept è stata presentata in occasione del Salone di Detroit 2014 e grazie alle sue curve flottanti e ai suoi gruppi ottici taglienti, ha già attirato l’attenzione di tutti.

Lo stile visto sul prototipo di gamma Nissan Sport Sedan Concept rappresenta l’evoluzione stilistica che ben presto vedremo su tutte le vetture targate Nissan, anzi, un piccolo assaggia è già palpabile: il frontale molto sportivo visto sulla Sport Sedan Concept di Nissan ha introdotto la nuova generazione del SUV Nissan Qashqai e della ultima versione della più piccola e compatta Nissan Micra. Non ci sarebbe da meravigliarsi se sulla prossima Juke 2014 il costruttore nipponico manterrà lo stesso taglio dei gruppi ottici con l’imponente struttura cromata presente nella mascherina frontale.

Dopo aver dato un’occhiata al modello stilistico proposto con la Sport Sedan Concept, ciò che di certo si vedrà sui nuovi modelli Nissan, sarà il motivo V-Motion -le curve che caratterizzano l’esterno della carrozzeria-, il tetto flottante -già al centro dell’attenzione- e i gruppi ottici dalla caratteristica forma a boomerang. Un’ottima evoluzione coinvolgerà sia i materiali d’impiego -più pregiati soprattutto per gli interni-, sia il design visto nell’abitacolo: con sedili trapuntati con motivo a diamante e cuciture e pannelli che donano la sensazione di dinamismo.

La Nissan Sport Sedan concept è, in ordine di tempo, il terzo concept presentato dalla casa automobilistica giapponese dopo il SUV Resonance e la più compatta Friend-ME: il design delle vetture di prossima generazione del costruttore nipponico porterà con sé un gran bagaglio stilistico da questi tre modelli.

La Nissan Sport Sedan concept non è destinata a rimanere un prototipo. Certo, oggi la sua funzione è quella di regalarci delle anticipazioni su quella che sarà l’evoluzione stilistica Nissan ma un bel giorno, la berlina sportiva dal look avveniristico, entrerà in produzione. La Nissan ha presentato la Sport Sedan concept per celebrare il connubio tra funzionalità orientata a chi guida -il comfort tipico delle quattro porte- al fascino e all’audacia della sportiva. Nella Nissan Sport Sedan il profilo del cofano e l’impronta a terra più aggressiva, conferiscono l’assetto largo e ribassato tipico delle auto sportive. La silhouette della carrozzeria sposa i muscolosi cerchi in lega da 21 pollici, con pneumatici ribassati. Sotto al cofano si fa sentire la potenza di un motore V6 da 3,5 litri con più di 300 CV, scelta niente male se si calcola che il propulsore più potende della Qashqai è da 150 CV. Con il modello che entrarà in produzione, ci aspettiamo che la Nissan ridimensioni la potenza del motore o che la renda compatibile a una buona efficienza.

Pubblicato da Anna Sepe il 6 febbraio 2014