Nuova Hyundai ix35, prezzi e novità

Erano davvero poche le critiche da poter fare alla prima gamma della ix35, entrata in commercio tre anni fa, questo modello ha conquistato il cuore di tanti automobilisti: spaziosa, ricca di comfort, allestimenti dalle dotazioni generose… Gli unici punti deboli della vecchia Hyundai ix35 riguardavano le sospensioni troppo morbide, riuscivano a garantire un alto comfort di guida ma penalizzavano gli automobilisti che prediligono la guida più briosa.

Altro e ultimo punto debole della precedente versione del suv ix35 era lo sterzo, leggero ma lento nelle risposte. Con la nuova Hyundai ix35 2014, la casa coreana ha ben pensato di ottimizzare sterzo e sospensioni! Novità anche per i gruppi ottici, interni e nella gamma delle motorizzazioni disponibili.

GUARDA LE FOTO DELLA HYUNDAI ix35

La Hyundai rinnova le luci diurne a Led e i fanali, la parte interna dei nuovi fari è più elaborata e moderna, gruppi ottici bixeno si ottengono con l’allestimento più costoso, l’Executive a un prezzo un po’ salato: 2.500 euro. La tecnologia a diodi è presente già a partire dall’allestimento Comfort.

Le fiancate sono marcate e presentano linee taglianti e muscolose, fattore reso possibile dall’assenza delle frecce che sono state integrate negli specchietti. Il tocco finale, alle linee scultoree della nuova ix35, è dato dai nuovi cerchi in lega, da 16″, 17″ e 18″, disponibili a seconda delle versioni. I miglioramenti degli interni presenti su tutta la gamma coinvolgono i profili cromati attorno alle bocchette dell’aerazione e una nuova grafica per il navigatore.

GUARDA LE FOTO DELLA HYUNDAI ix35

Nella gamma delle motorizzazioni è stato sacrificato il 2.0 a benzina, nota dolente per chi intende acquistare una Hyundai ix35 per poi trasformarla a GPL, questo propulsore era il più adatto da convertire al gas. I nuovi motori disponibili sulla Hyundai ix35 sono indubbiamente più sostenibili sia per l’ambiente che per le tasche dell’automobilista: i motori 2 litri diesel promettono consumi bassissimi.

Nel dettaglio vediamo la disponibilità del motore 1.6 GDi a iniezione diretta di benzina da 135 cv, ben tre propulsori a gasolio, turbodiesel da 1.7 (che come quello a benzina ha solo trazione anteriore) e i 2.0 CRDi da 136 e 184 disponibili solo per la versione 4×4 con trazione integrale. Secondo il costruttore coreano, i consumi scendono passando da 17,5 a 18,2 km per litro sul propulsore meno potente che è disponibile anche con cambio automatico.

GUARDA LE FOTO DELLA HYUNDAI ix35

La nuova Hyundai ix35 è già disponibile nelle concessionari con un prezzo che parte da 20.300 euro.

Pubblicato da Anna Sepe il 6 novembre 2013