Come si guida sulla neve

Come si guida sulla neve? Ecco una serie di consigli per guidare sulla neve in tutta sicurezza. Dalle dotazioni invernali ai consigli per sterzare, accelerare e frenare sapientemente. 

Niente paura! Per guidare bene sulla neve non bisogna essere piloti, vi basterà una dose di prudenza extra così da ridurre la velocità, sterzare dolcemente e tenere a bada un fondo stradale molto scivoloso.

Come si guida sulla neve? Cosa ci dice il codice della strada
Il codice della strada prescrive l’obbligo delle cosiddette dotazioni invernali, vale a dire, catene o pneumatici invernali anche detti “gomme termiche” o “gomme da neve”. L’obbligo, in molte regioni d’Italia, scatta dal 15 novembre ed è valido fino al 15 aprile.

Anche le gomme “quattro stagioni” o “all season” soddisfano l’obbligo ma, essendo una via di mezzo tra le gomme invernali e quelle estive, non garantiscono un’ottima tenuta di strada.

In sostanza, per guidare sulla neve in sicurezza bisognerà dotarsi di gomme invernali o catene da neve. Le gomme invernali sono consigliate a chi risiede in una regione climatica con frequenti nevicate. Al contrario, se trascorrete sulla neve solo pochi giorni all’anno (settimana bianca, vacanze o weekend innevati), si consiglia l’impiego di catene da neve che risultano molto più economiche.

Come si guida sulla neve
Se vi state chiedendo come guidare sulla neve, probabilmente non avete alcuna esperienza al riguardo e vi sentite insicuri. Fate bene a mettere in dubbio le vostre capacità: troppo spesso gli automobilisti danno per scontato la formazione pratica ricevuta con l’esperienza e non si rendono conto che guidare in condizioni di scarsa aderenza e su strade innevate può essere molto pericoloso.

In queste situazioni anche le procedure più semplici come sterzare o frenare, possono restituire effetti inattesi: una sterzata potrebbe portare la vettura fuori strada, mentre una frenata potrebbe non arrestare la vettura a causa della scarsa aderenza. Allora come si fa a guidare sulla neve? Ecco i nostri consigli:

  • Liberate la vettura dalle neve, rimuovete la neve dall’intera carrozzeria e non solo dal parabrezza.
  • Evitate le manovre brusche. A causa della scarsa aderenza tra gomme e manto nevoso/ghiacciato, qualunque accelerazione rischia di destabilizzare l’auto e farla scivolare.
  • Manovrare volante, freno e acceleratore con estrema dolcezza e cautela. Sterzare in modo più morbido possibile.
  • Meglio sfruttare il freno motore e l’elettronica di bordo: viaggiate con marce alte come terza e quarta, ma a velocità ridotte così da incoraggiare l’impiego di Abs e Esp.
  • Per rallentare, provate a scalare di marcia piuttosto che azionare il freno.
  • E’ preferibile frenare con ruote dritte e in modo graduale.
  • Meglio prendere le curve molto lentamente piuttosto che decelerare/frenare in curva.
  • In caso di frenata d’emergenza e pericolo, meglio schiacciare tutto il freno così da far intervenire l’Abs che sfrutterà al massimo l’impianto frenante senza bloccare le ruote e così limitare il rischio slittamento.
  • Anche in discesa, usate il freno motore.

Pubblicato da Anna Sepe il 13 dicembre 2014