Come risalire al proprietario auto dalla targa


Spesso si verificano situazioni in cui è necessario risalire al proprietario di un auto dalla targa: quante volte abbiamo sentito di auto che investono pedoni e poi scappano. A tal proposito vi illustreremo come risalire al proprietario auto dalla targa, seguendo tutte le procedure necessarie.

Come risalire al proprietario auto dalla targa, dove recarsi
Tutte le targhe automobilistiche vengono registrate al PRA cioè presso il Pubblico Registro Automobilistico prima di poter circolare. Basterà recarsi presso uno degli uffici del Pubblico Registro Automobilistico dislocati nelle varie province per poter richiedere il certificato storico cronologico PRA: in questo modo si potrà risalire non solo al proprietario dell’auto, ma sarà anche possibile avere informazioni tecniche del veicolo. Fin qui tutto ok, l’unico grosso inconveniente è rappresentato dal fatto che per usufruire del servizio bisogna fare un piccolo versamento di 5,62 euro.

Come risalire al proprietario auto dalla targa, la procedura online

  1. Collegarsi al sito Internet dell’Automobile Club d’Italia
  2. Inserire i dati personali: nome, cognome, codice fiscale, data di nascita, telefono e indirizzo email
  3. Inserire i dati del veicolo: si tratta di autoveicolo, motoveicolo o rimorchio?
  4. Inserire il numero di targa
  5. Effettuare il pagamento di 5,65 euro tramite carta di credito (trovate la lista di tutte le carte di credito supportate nel sito stesso).
  6. Inviare la richiesta e attendere i dati

NOTA BENE: il servizio è completamente legale dato che il Pubblico Registro Automobilistico (PRA) è un registro pubblico in cui vengono effettuate le iscrizioni, le trascrizioni e le annotazioni relative agli autoveicoli, ai motoveicoli e ai rimorchi.

Come risalire al proprietario auto dalla targa senza carta di credito
Se non siete in possesso di carta di credito, o comunque preferite non ricorrere ad Internet, per poter  risalire al proprietario dalla targa, potete recarvi personalmente (come vi ho accennato prima) all’Ufficio Provinciale ACI del Pubblico Registro Automobilistico.

Come risalire al proprietario della targa, le agenzie
In alternativa, potete recarvi nelle agenzie che si occupano di pratiche auto: in tal caso il costo della misura potrebbe superare anche i 20 euro, dato che verranno applicate le classiche commissioni di agenzia.

L’Agenzia delle Entrate offre un servizio per risalire all’anno di immatricolazione, la cilindrata, e altre informazioni riguardanti prettamente il veicolo: basterà avere solo il numero di targa. Il servizio è gratuito e disponibile, può servire per il calcolo del bollo.

Pubblicato da Anna Sepe il 21 marzo 2014