Toyota C-HR: propulsione ibrida e tecnologia

toyota ch-r ibrida

La Toyota C-HR Hybrid è un concentrato di tecnologia grazie all’innovazione di bordo e la propulsione ibrida.

La motorizzazione d’ingresso della gamma toyota c-hr è il benzina 1.2 turbo da 116 cavalli ma chi desidera abbassare i consumi e, al contempo, innalzare la potenza, può optare per il suv CH-R ibrido. Il gruppo ibrido vede l’unione dell’efficiente motore a benzina da 1.8 litri e il motore elettrico.

Toyota C-HR Hybrid

Il costruttore Toyota è stato un pioniere della propulsione ibrida e oggi è leader mondiale: con oltre 9 milioni di vetture vendute, con la C-HR Hybrid ha lanciato sul mercato una tecnologia all’avanguardia e ben consolidata.

La propulsione ibrida sul nuovissimo C-HR di Toyota trasforma in realtà i classici sogni degli automobilisti che potranno avere:

  • un suv potente;
  • un suv dai consumi contenuti;
  • un suv con un impatto ambientale ridotto;

La tecnologia Hybrid di Toyota contribuisce a ridurre gli effetti dell’inquinamento e, al contempo, garantisce bassi consumi gravando meno sui costi di gestione finali dell’automobilista.

La motorizzazione ibrida 1.8 HSD E-CVT è in grado di erogare una potenza di 122 CV con consumi davvero ridotti: con un litro di benzina è possibile percorrere fino a 25,6 km nel ciclo combinato, ottime prestazioni per un SUV di questo calibro!

C-HR Hybrid, abitacolo

Il C-HR Hybrid non è solo un suv che sfoggia linee slanciate da coupé: a bordo si ha a disposizione un vero concentrato di tecnologia a partire dall’impianto audio!

Per garantire un sistema audio senza precedenti e trasmettere in perfetta stereofonia in tutto l’abitacolo del suv C-hR Hybrid, Toyota ha scelto JBL con la sua purezza di suono: ben 8 canali, amplificatore da 576 Watt, 9 altoparlanti. Per soddisfare anche i più scrupolosi appassionati d’impiantistica audio, ai 9 altoparlanti, la Toyota ha aggiunto due particolari casse chiamate Horn Tweeters che riescono a incrementare al meglio la dispersione del suono. Insomma… sarà come avere un autentico surround a bordo del veicolo!

La tecnologia di bordo si gestisce mediante il sistema di infotainment Toyota Touch, con display sensibile al tocco (touchscreen da 8″) che dà l’accesso al sistema multimediale di bordo.

C-HR Hybrid, prezzo

In occasione del lancio, il costruttore Toyota ha deciso di giocare al ribasso e proporre il suv a un prezzo più basso di quello previsto dal listino ufficiale. L’offerta pre-lancio vede la C-HR con motore benzina 1.2 da 116 cavalli proposta al prezzo di 21.500 euro; il prezzo d’acquisto per la C-HR ibrida, con l’offerta pre-lancio, ammonta a 23.500 euro per l’allestimento Hybrid Active. Il costo passa a 25.500 euro per le versioni C-HR ibrida Style e Lounge.

Le versioni più costose offrono entrambe cerchi in lega da 18″ (contro i cerchi in lega da 17″ dalla versione Active) e dispongono di caratteristiche specifiche.

toyota chr ibrida

Vetri posteriori oscurati e tetto in contrasto nero per la versione Style e Nanoe Ion Generator, sensori di parcheggio con Simple Intelligent Parking Assist per la versione Lounge.

Il Simple Intelligent Parking è un sistema intelligente che consente alla vettura di parcheggiarsi da sola… non è uno scherzo! In pratica il volante si muove in autonomia senza l’intervento diretto del conducente, le ruote trovano la giusta traiettoria e l’angolazione perfetta per assicurare un parcheggio senza urti.

La tecnologia Nanoe Ion Generator può essere molto utile per chi soffre di asma e allergie: consente di rimuovere fino al 99,9% dei batteri purificando l’aria e tutte le superfici degli interni della vettura. Ottima anche per chi viaggia con il proprio amico a quattro zampe: riesce a offrire un ambiente sano e neutralizza anche gli odori.

Al termine del periodo promozionale di lancio, i prezzi da listino Toyota saranno:

  • 28.400 euro per la Toyota C-HR Hybrid Active
  • 30.400 euro per le versioni C-HR Hybrid Style e Lounge

Per tutte le informazioni sui prezzi e l’equipaggiamento di serie vi rimandiamo alla pagina ufficiale Toyota.




Pubblicato da Anna Sepe il 19 dicembre 2016