Come sostituire la ruota di una bicicletta

Come sostituire la ruota di una bicicletta

Come sostituire la ruota di una bicicletta: le istruzioni per procedere alla sostituzione di una ruota bucata con semplici opere di fai da te.

Se avete bucato la ruota di una bici con molte probabilità non sarà necessario sostituire l’intera ruota! La ruota di una bici è composta da tre parti:

  • camera d’aria
  • cerchio con raggi
  • copertone

Il cerchio
Il cerchio va sostituito solo in caso di rottura dei raggi o se è deformato (magari se la ruota si è forata prendendo una buca, potrebbe essersi deformato anche il cerchio, quindi eseguite un rapido controllo sollevando la ruota da terra e facendola girare… la ruota gira in modo lineare o sbanda? Se sbanda va sostituito, insieme alla camera d’aria, anche il cerchio.

Il copertone
Il “copertone” è la parte più esterna che ha il compito di proteggere la camera d’aria. Questa componente va sostituita solo se sono presenti degli squarci evidenti che ne compromettono la funzione protettiva assolta.

La camera d’aria
La camera d’aria è la parte più interna e anche la meno costosa! Se avete bucato la ruota probabilmente basterà sostituire la camera d’aria o addirittura eseguire una semplice riparazione.

Osservate la camera d’aria, se a vista nuda non notate alcun foro evidente o squarcio, potrà essere riparata! Al contrario, se è presente un foro dal diametro elevato oppure un taglio, la camera d’aria dovrà essere sostituita.

In caso di possibile riparazione della camera d’aria, vi rimando all’articolo guida Come riparare la ruota forata di una bici. In questa pagina continueremo a vedere come riparare una bicicletta provvedendo alla sostituzione della camera d’aria forata.

Se la ruota forata è quella anteriore, la procedura sarà semplicissima: bisognerà staccare solo la leva del freno. Al contrario, se la ruota forata è quella posteriore sarà necessario scandinare la catena e gestire al meglio il cambio. Se state lavorando sulla ruota posteriore, posizionate il cambio sul rapporto più piccolo così vi sarà più semplice gestire la catena. Una volta smontata la catena, sarà possibile svitare i dadi (vi servirà una chiave da 13 o da 14) oppure sollevare la leva che tiene ferma la ruota e svitare.

La camera d’aria va sfilata via dal cerchione insieme al copertone, l’operazione va fatta quando la ruota è totalmente sgonfia. Sollevate il copertone aiutandovi con delle apposite leve (in mancanza del kit di riparazione delle ruote della bicicletta potete usare due cucchiai da cucina) e sfilate via la camera d’aria sgonfia. Constatate l’entità del danno. Se è opportuno procedete alla riparazione altrimenti proseguite con la sostituzione. Per sostituire la ruota della bici, o meglio, la camera d’aria, dovrete effettuare la procedura inversa: inserite la camera d’aria nel copertone e poi fate leva per inserirla sul cerchio metallico. Al momento dell’inserimento sul cerchio fate attenzione a posizionare la valvola nell’apposito foro di gonfiaggio.

Pubblicato da Anna Sepe il 5 luglio 2015