Tivoli, il crossover che si crede un fuoristrada

La Ssangyong Tivoli è un suv di segmento B con struttura monoscocca e bassi consumi. Chi è a caccia di un suv che consuma poco può valutare la SSangyong Tivoli sia con alimentazione a gasolio che per i motori a benzina, questi ultimi, grazie a un sistema di induzione vedono consumi ottimizzati e alte prestazioni nella guida quotidiana. 

Suv Tivoli, prezzo

La casa automobilistica coreana è popolare per i prezzi competitivi delle sue vetture. Il prezzo di lancio della Ssangyong Tivoli non è stato ancora ufficializzato ma basta vedere gli altri modelli in gamma del costruttore per capire che si tratta di un suv, se non economico, almeno accessibile! Il listino prezzi delle auto coreane targate Ssangyong vede costi accattivanti, ne sono un esempio i Suv Rodius (la forbice dei prezzi parte con 27.300 euro e arriva a un massimo di 32.900 euro), Rexton W (prezzi da 25.700 euro) e il più economico Suv Korando (prezzo da 19.990 euro).

GUARDA LE FOTO DEL CROSSOVER SUV SSANGYONG TIVOLI

Il prezzo del Tivoli dovrebbe partire da circa 21.000 euro per la versione a due ruote motrici.

Suv Tivoli Ssangyong, i motori

La gamma motori vede un benzina e un diesel; entrambi i motori garantiscono bassi consumi grazie all’omologazione Euro 6.

L’unità benzina e-XGi 160 offre una potenza di 128 CV mentre il diesel eroga una potenza di 115 CV. Entrambe le motorizzazioni possono essere associate al sistema ISG (Idle Stop & Go) per ottimizzare ulteriormente consumi ed emissioni nocive. Il propulsore 1.6 con due ruote motrici e trasmissione manuale, fa registrare 149 g/km di emissioni nocive quando presente il sistema ISG, con questo sistema assente i consumi aumentano e con essi anche le emissioni arrivando a 154 g/km di CO2. Ancora più basse sono le emissioni nocive (e i consumi) del suv Tivoli con propulsore diesel e-XDi 160 che registra 109 g/km con sistema ISG e 115 g/km senza dispositivo Idle Stop &Go.

I motori sono associati a un cambio manuale a 6 rapporti, oppure, a scelta, al cambio automatico AISIN, anche in questo caso la trasmissione vede 6 rapporti.

GUARDA LE FOTO DEL CROSSOVER SUV SSANGYONG TIVOLI

La vettura può avvalersi del sistema Smart Steer che offre tre differenti modalità di sterzo: normale, comfort e sport. A seconda delle circostanze, l’automobilista potrà regolare la sensibilità dello sterzo per avere risposte più o meno pronte e adeguare lo sterzo alle condizioni di marcia. Lo Smart Steer rende più agevole le manovre di parcheggio, la guida in città o in autostrada.

Ssangyong Tivoli, Suv 4×4

Chi necessita di un carattere fuoristradistico può scegliere il Tivoli con trazione 4×4. Il sistema di trazione intelligente distribuisce la coppia motrice agli alberi di trasmissione anteriore e posteriore, eseguendo regolazioni automatiche in base alle condizioni del fondo stradale. Nella guida in città, il sistema si comporta come un 2WD (un’auto a trazione anteriore) così da ridurre i consumi. Quando il fondo stradale si presenta innevato, bagnato o sdrucciolevole, la trazione diventa 4×4 in modo da conferire più stabilità e tenuta di strada. Grazie alle sue caratteristiche, il tivoli in versione suv 4×4 può essere definito un ottimo fuoristrada anche se l’estetica è quella di crossover.

GUARDA LE FOTO DEL CROSSOVER SUV SSANGYONG TIVOLI

Pubblicato da Anna Sepe il 4 marzo 2015