Case automobilistiche svedesi

Case automobilistiche svedesi

Case automobilistiche svedesi: quali sono le marche di auto svedesi presenti attualmente in produzione e del passato. Chiariamo la confusione tra marche d’auto svedesi e case automobilistiche norvegesi. Prezzi e modelli delle auto svedesi.

Case automobilistiche norvegesi o svedesi?

Per la vicinanza geografica, molti automobilisti fanno confusione tra case automobilistiche norvegesi e case automobilistiche svedesi. Per risolvere questa confusione molto comune non è necessario un grosso impegno, vi basterà sapere che non esistono case automobilistiche norvegesi che producono o esportano veicoli in Italia o nel resto d’Europa. Chiarito che non esistono case automobilistiche norvegesi, passiamo alle marche d’auto svedesi!

Case automobilistiche svedesi

Da un punto di vista storico, la nascita delle prime automobili è associata all’anno 1886. Anche se la nascita è così lontana, sul mercato le automobili hanno iniziato a diffondersi solo all’inizio del 20° secolo. Sebbene la nascita della prima automobile sia collegata a Karl Friedrich Benz, il primo modello d’auto prodotto su larga scala e accessibile al grande pubblico è stato lanciato dalla Ford e prende il nome di Model T. In questa disputa tra Germania (Benz, che poi nel 1930 diventò più celebre con i suoi veicoli Mercedes Benz) e America (la Ford è una casa automobilistica americana) non poteva manca lo zampino svedese.

La casa automobilistica più antica della Svezia è la Volvo che vede la sua nascita agli inizi degli anni Venti anche se ufficialmente la fondazione risale al 1927. Partiamo proprio dal passato e da questa casa automobilistica svedese.

Volvo

La Volvo è indubbiamente tra le prime aziende svedesi famose. In effetti, quando si parla della Svezia e delle aziende svedesi famose i primi brand che balenano nella nostra mente sono Volvo e Ikea.

La Volvo è il primo costruttore d’automobili della Svezia, ha iniziato la sua attività agli inizi degli anni Venti e la sua costituzione ufficiale risale al 1927. Fondata come marchio di un’altra azienda svedese famosa, ancora più storica, la SKF (fondata nel 1907 e operante nel settore della meccatronica, dei cuscinetti volventi e dei sistemi di lubrificazione).

Tra le auto storiche svedesi più iconiche ricordiamo la Volvo P1800 del 1961, visibile nell’immagine in basso. Oggi la Volvo offre una gamma di auto molto ampia, con 20 modelli disponibile e diverse versioni. I modelli di auto svedesi proposti dalla Volvo, partendo dai suv e crossover, sono:

  • XC90
    Prezzo a partire da 59.650 euro
  • XC60
    Prezzo a partire da 38.600 euro
  • XC40
  • Prezzo a partire da 31.200 euro

Tra i cosiddetti veicoli wagon, la volvo propone:

  • V90
    Prezzo da 45.500 euro
  • V60
    prezzo da 32.150 euro
  • V40
    prezzo da 24.350 euro

Solo due berline nella scuderia di auto svedesi volvo, quali? Il modello Volvo S90, che si compra a partire da 45.000 euro e la Volvo S60 con prezzi a partire da 30.000 euro.

auto svedese saab

Auto svedese: saab

La Saab è un’altra casa automobilistica svedese, nata nel 1945 ma che ha chiuso nel 2014 per fallimento. La Saab, quindi, può essere ormai considerata una casa automobilistica svedese del passato.

Auto elettriche: NEVS

Anche se qui in Italia le auto elettriche faticano a diffondersi, in Svezia sono ormai una realtà conclamata. La Neves, acronimo di National Electric Vehicle Sweden, è una marca d’auto svedese che produce solo veicolo elettrici. Nata nel 2012, ha acquistato la Saab e tutti i suoi impianti.

Quindi la Saab è ancora svedese? No. Perché dopo diverse diatribe legali, tra fallimento e liquidazioni, la NEVS ha annunciato di essere in trattativa con un’azienda asiatica per la cessione del marchio Saab. Il 21 giugno 2016, la NEVS ha annunciato che non sarà più utilizzato il marchio Saab.

Se oggi, in giro per le strade, continuiamo a vedere auto targate Saab sono quelle ancora in possesso dalle concessionarie.

Auto svedese Koenigsegg

Tra le case automobilistiche svedesi più giovani… in tutti i sensi! E’ nata nel 1994  ed è popolare per le sue auto sportive, amate soprattutto dai giovani e da chi ama uno stile aggressivo. L’auto svedese Koenigsegg più popolare è indubbiamente l’Agera del 2010 e la sua nuova versione Koenigsegg one:1 del 2014. Si tratta di auto da record molto costose.

 

Pubblicato da Anna Sepe il 18 febbraio 2018