Come riparare il parabrezza

Come riparare il parabrezza
Un parabrezza lesionato può rappresentare un grosso rischio per l’incolumità di chi abita la vettura: basterebbe una buca presa male per causare l’intera rottura del parabrezza e a questo punto, oltre agli eventuali danni ai passeggeri della vettura, si dovrà provvedere all’intera sostituzione del parabrezza. Come spesso accade, prevenire è meglio che curare e riparare un parabrezza scheggiato è possibile.

In caso di parabrezza scheggiato, non è sempre facile capire quando si può riparare o quando occorre sostituirlo. La sostituzione del parabrezza può vedere una spesa che varia molto in base al modello d’auto e al rivenditore: il prezzo per sostituire il parabrezza va dai 270 ai 630 euro. I costi per la riparazione sono di gran lunga più contenuti.

Quanto costa riparare il parabrezza?
Così come per la sostituzione, anche per la riparazione del parabrezza il costo varia in base al modello d’auto e all’officina. Secondo un’indagine condotta da Quattroruote, il prezzo per la riparazione di un parabrezza scheggiato varia da 43 fino a un massimo di 100 euro.

Carglass ripara, carglass sostituisce… chi di voi non ha mai ascoltato questo jingle?! Il prezzo richiesto da Carglass per riparare il parabrezza ammonta a circa 90 euro per piccole crepature.

Quando è possibile riparare il parabrezza e quando si deve sostituire?

La discriminante tra sostituzione e riparazione sono le dimensioni. Generalizzando si può dire che bisogna provvedere alla sostituzione del parabrezza quando la crepa è più grande di una moneta da cinque centesimi di euro. Con scheggiature di dimensioni minori, il parabrezza può essere riparato.

La riparazione del parabrezza è eseguita grazie a particolari resine che vengono iniettate nella zona danneggiate. Stando agli esperti di Carglass è possibile riparare il parabrezza quando le scheggiature vedono un diametro minore o uguale alla moneta di due euro (con danni fino alla misura di 25,75 mm il parabrezza può essere riparato). Inoltre la scheggiatura deve essere distante almeno 6 cm dal bordo del parabrezza e al di fuori di un’area larga 30 cm di fronte a voltante. Al contrario, la Volkswagen impone il cambio del vetro se la scheggiatura è maggiore di appena 5 mm oppure se è a meno di 10 cm dal perimetro del parabrezza.

Come aggiustare un parabrezza graffiato

Per eliminare i graffi dal parabrezza è possibile proseguire con una semplice opera di fai da te. In commercio esistono diversi prodotti elimina-graffi sviluppati appositamente per i cristalli dei parabrezza. E’ possibile approfondire l’argomento con il nostro articolo-guida: come eliminare graffi dal parabrezza.

Pubblicato da Anna Sepe il 10 giugno 2015